CONCERTO DI CAMPANE DI CRISTALLO PER CELEBRARE IL SOLSTIZIO DI INVERNO SABATO 19 DICEMBRE 2015

CONCERTO DI CAMPANE DI CRISTALLO  PER CELEBRARE IL  SOLSTIZIO DI INVERNO SABATO 19 DICEMBRE 2015

Mentre l’uomo intensifica la sua azione e dà più energia  al suo pensiero, la luce solare dell’inverno penetra nelle profondità della terra e trasmette fin lì le forze che alimentano la vita che si manifesterà nella futura primavera.

Mentre la terra diviene spoglia di vegetazione, la forza vitale si concentra alle radici delle piante, nell’humus della terra nel cui grembo gli spiriti di natura riposano in pace: mentre nel mondo di sopra tutto è freddo e oscurità essi tessono la trama della vita del nuovo anno. È questo il momento del Solstizio di Inverno, considerato nelle antiche tradizioni la “porta degli Dei”, un momento speciale durante il quale l'uomo, immergendosi nel Silenzio, aveva accesso al proprio Fuoco interiore, al proprio Sole interiore, con il sostegno degli astri e delle forze cosmiche.

Questa data sancisce un nuovo inizio, una riscoperta, una rinascita. E’ questa lontana tradizione che si trasforma poi nel Natale, festeggiato in tutto il mondo secondo riti spirituali e usanze religiose differenti per ciascuna cultura. Ciò che accumuna i diversi popoli e le diverse manifestazioni del sacro è il simbolo della rinascita della Luce Interiore, che crescerà come un Sole nell’“uomo nuovo”, fino al Solstizio d’Estate, splendente di Luce.

 

Solo accostandosi in modo intimo e silenzioso alla Luce si può ottenere una reale manifestazione esteriore del proprio potenziale. Un autentico Natale si vive dopo il “rito di passaggio” della rinascita nell'Anima.

 

Vi proponiamo di celebrare insieme questo momento di passaggio.

 

Per informazioni e iscrizioni Alessandra Melucci: +41 76 5226629; consuleco@gmail.com

 

 

Ore 14.30-16.30 Concerto di campane di cristallo per bambini e genitori

 

Un tempo dedicato al nucleo famigliare, in cui l’ascolto delle sonorità delle campane sarà intercalato ad un’interazione più diretta con i bambini, protagonisti dell’incontro, attraverso il disegno, il racconto e la danza.

Per chi lo desidera, sarà possibile presentare specifiche problematiche personali o familiari che l’ascolto delle vibrazioni dei suoni puri delle campane di cristallo potrà trasformare, chiarire e sciogliere.

 

Costi: 15.- CH bambino e 30.- CH adulto

Gratuito per bambini sotto i 3 anni

Materiale necessario: materassino, coperta, eventuale cuscino

 

 

Ore 17.00-18.30 Concerto di campane di cristallo per adulti

 

Esploreremo con le campane di cristallo diverse sonorità per facilitare l'ascolto della propria voce interiore. Lasceremo che sia la libera sperimentazione di ognuno ad alimentare il proprio Sole Interiore, ciascuno secondo la propria sensibilità e visione.

L’energia che si creerà dall’unione e la risonanza dei nostri Fuochi Sacri, ci aiuterà ad esprimere, con forza creativa e rigenerante, un intento da donare al Nuovo Mondo dentro e fuori di noi.

 

Costi: 30. -CH

La partecipazione consentita ad persone di età superiore ai 12 anni

Materiale necessario: materassino, coperta, eventuale cuscino

 

 

Conduce Federica Remondi

E’ italiana. Ha vissuto e lavorato per due anni in Ticino.

Si è laureata in Storia dell'Arte Contemporanea (DAMS); ha ottenuto diplomi specialistici in Musicoterapia (con Awahoshi Kavan, campane di cristallo e con Peter Goldman, diapason) e in Ecopsicologia (Marcella Danon, ecotuning).

Continua i suoi studi orientandoli al mondo dell'evoluzione interiore e al contesto più allargato delle relazioni coi regni della natura; diffonde tali conoscenze (tecniche collegate alla Psicosintesi, allo Sciamanesimo, alla Medicina naturale, all'Arteterapia) affinché ogni persona possa riconoscere la propria identità e riappropriarsi della sua autenticità.

Oggi Federica è un'operatrice olistica che segue la propria via di libera ricerca espressiva. Organizza seminari esperienziali, insegna in contesti didattici ed educativi, tiene incontri individuali e conferenze per lo sviluppo del potenziale umano.

 

Organizza Alessandra Melucci

Laureata in Scienze Naturali all’Università degli Studi di Milano, si è occupata per più di un decennio di conservazione della natura applicata alla pianificazione territoriale come consulente ad Enti pubblici, sviluppando metodologie per la realizzazione di Reti ecologiche a scala locale.

Nel suo lavoro ha promosso in particolare il ruolo delle comunità locali nella realizzazione di azioni di ripristino ambientale attraverso processi di progettazione partecipata. Ha sempre sostenuto l’importanza della crescita di una “coscienza ecologica” come premessa necessaria a prendersi cura del pianeta, dedicandosi alla formazione di adulti e bambini sui temi della sostenibilità e della conservazione della biodiversità.

Dal 2012, grazie all’incontro con l’Ecopsicologia, ha integrato il proprio percorso professionale con attività di ecotuning (crescita personale in-con-per la natura). Promuove l’Ecoalfabetizzazione attraverso percorsi didattici e di formazione, progettazione partecipata, incontri divulgativi per gruppi, comunità locali, scuole e amministrazioni.